Skip to content
41k7YlxiYiL

Recensione Remington S3500

Remington S3500 Ceramic Straight 230 Piastra Stretta con Ceramica significa qualità ed efficienza, a portata di mano: il design, la maneggevolezza e la facilità d’uso, rendono questa piastra ottima da consigliare a tutte le chiome difficili da domare

. La piastra per capelli si propone con un design bello e raffinato, abbinato a un’ottima maneggevolezza: il grip dà un senso di sicurezza, stabilità e solidità ammirevole, sfruttando la qualità dei materiali impiegati per l’assemblaggio. Continue reading

Il materasso che si ricorda di me

Purtroppo il mio materasso ha smesso di volermi sorreggere come faceva un tempo, e no, non ho messo su peso! Si trattava di un vecchio materasso a molle, “ereditato” dall’appartamento arredato che ho preso l’anno scorso nel centro della mia città: un disastro. Mi svegliavo tutte le mattine con la schiena trafitta dai dolori, passando il resto del giorno tra sonno e fastidio alle articolazioni.

Navigando in rete, in cerca di una soluzione che fosse definitiva e che non mi costringesse a dover riscoprire il fastidio dei dolori dovuti al riposo su un materasso sbagliato, mi sono imbattuta in questo nome: memory foam. E mi si è aperto un mondo!

Ho scoperto che questo materiale è rivoluzionario, inventato, addirittura, dalla NASA per attutire i colpi in assenza di gravità nello spazio. un materiale che conoscono molto bene gli astronauti. Certo, in un primo momento ho pensato “Ecco, questa è una scoperta fantastica ma sarà sicuramente elitaria e non potrò mai permetterla”, invece ho scoperto che esistono molte case produttrici che offrono prodotti di qualità a prezzi molto ribassati.

È un mese, ormai, che dormo accoccolata sul mio materasso in memory e non c’è paragone, col vecchio esemplare scomodo e deformato che era in casa mia.

Le caratteristiche del materasso memory foam principali sono: Continue reading

lavanderc3ada

Lavanderia in casa: un sogno che si avvera!

Mi sono recentemente trasferita in una casetta immersa nella natura, assieme al mio compagno: mentre guardavamo le varie case da poter scegliere, avevo un’idea ben precisa di quello che volevo. Volevo una casa nella quale poter creare una lavanderia apposita per stirare, lavare e appendere i panni!

Dopo averla trovata, finalmente, mi è sembrato che fosse stata costruita appositamente per me: il garage offre una stanza adiacente abbastanza ampia, dove poter riporre lavatrice, asciugatrice e soprattutto una bella asse da stiro per un ferro da stiro con caldaia.

Ho sempre utilizzato questa tipologia di ferri da stiro, perché, essendo una persona molto pigra, mi trovo sempre a stirare pile infinite di abiti e vestiti di ogni sorta, domandandomi perché non sia ancora in grado di organizzarmi il lavoro un po’ per volta, in modo da non dover impazzire quando per forza di cose sono costretta a stirare.

Il mio ferro da stiro con caldaia è veramente performante, ottimo e consuma poco, ma ha sempre avuto il grosso difetto di essere ingombrante e pesantissimo: nella mia vecchia casa, essendo purtroppo molto piccola, dovevo spostarlo e riporlo ogni volta finito di stirare ed era veramente uno strazio. Continue reading

piatto-pronto-tovagliolo_dettaglio_ricette_slider_grande3

Scampi alla Carlina

Ingredienti per 6 persone:

1,1 kg di scampi grossi puliti, farina, un cucchiaio di prezzemolo tritato, un cucchiaio di capperi scolati, 2 cetriolini, salsa Worcestershire, o 6 di salsa di pomodoro, il succo di mezzo limone, olio d’oliva per friggere, burro, sale, pepe

Lavate gli scampi, asciugateli, salateli, pepateli e infarinateli. Scaldate un di d’olio in una padella e fatevi friggere gli scampi un po’ per volta per 4 o 5 minuti, finché saranno dorati e croccanti. Scolateli e sistemateli in un solo strato su un largo piatto.

In un padellino scaldate 60 g di burro con il prezzemolo per 30 secondi, o finché il burro è scuro. Tritate i capperi e i cetriolini e spargeteli sugli scampi, condite con le salse e qualche goccia di succo di limone e completate con il burro al prezzemolo.

Servite subito, accompagnando, se volete, con altro prezzemolo e riso pilaf.

Softair

Il mio nuovo passatempo: il softair

Tra le manifestazioni sportive a carattere bellico e militare più popolari dei nostri tempi, il SoftAir occupa certamente un ruolo di preminenza. Essendo uno sport a carattere simulativo, questa disciplina viene proposta in un grande numero di varianti, che spesso possono fondersi in approcci agonistici o di semplice svago. Non vanno inoltre sottovalutate le positive implicazioni a carattere atletico e la capacità di formazione della persona a cui il softair può portare: numerosi giocatori, anche a livello amatoriale o semiprofessionistico, di questa disciplina, dimostrano di avere capacità di decisione e di problem solving invidiabili, per via della rapidità con cui durante le sessioni di gioco si devono prendere scelte importanti per sé o per la propria squadra. Continue reading

20131024154748-albatrossbinacon

Più ecologica di così… pedala

Riflettori puntati sulla nuova bicicletta elettrica. Per rimanere sempre in sella, senza fatica, anche quando la salita si fa dura

Beila la bici. Ma quando la strada arrampica, a pedalare si fa fatica Anzi: si faceva, visto che i grandi costruttori hanno scoperto le potenzialità della due ruote a inquinamento zero. Piaggio è stata tra le prime a cimentarsi in questa sfida ecologica. E così è nata Albatros: non una bici tradizionale, e neanche un ciclomotore. Continue reading

Cyclette pieghevole

Cyclette pieghevole: vantaggi, svantaggi e caratteristiche di questo strumento

Una cyclette pieghevole è uno strumento in grado di offrire e garantire risultati di tonificazione utili per potersi mantenere sempre in forma, con semplicità, tranquillità e la comodità di contare su una palestra domestica. La cyclette, o bicicletta da camera, è infatti un attrezzo ideale per un allenamento da camera, da poter sfruttare ritagliandosi momenti quotidiani di relax, direzionati solo al proprio benessere: quando il lavoro, la famiglia e gli impegni impediscono di avere tempo a sufficienza per frequentare una palestra, ecco che uno strumento come la cyclette può rivelarsi veramente un toccasana. Continue reading