scaldabiberon

Come scegliere lo scaldabiberon

Lo scaldabiberon è un prezioso alleato pronto a servire ogni mamma, papà e bebè durante la propria routine quotidiana: sostanzialmente è un piccolo elettrodomestico essenziale per scaldare la pappa dei piccoli di casa, senza la necessità di dover stare, ogni volta, a tirar fuori una piccola pentola, sporcarla e successivamente lavarla. La scelta dello scaldabiberon è molto importante: tenendo conto della sua funzione, ovvero assicurare il benessere al proprio piccolo garantendogli una pappa calda al punto giusto, viene da sé l’importanza di affidarsi a un modello che possa essere ottimo da tutti i punti di vista.

Parlando di biberon, ci viene subito in mente quello che, assieme all’orsacchiotto fedele, rappresenta un compagna di infanzia di ogni bebè: quando il bimbo deve mangiare, il latte deve sempre essere caldo al punto giusto, per consentire al piccolo di avere un corretto sviluppo dell’apparato digerente. Con lo scaldabiberon, anche questa mansione diventa semplice e molto veloce da svolgere, semplicemente collegando la spina alla corrente elettrica: la comodità più grande data dallo scaldabiberon, sta nel fatto di potersi portare avanti con la preparazione, in anticipo, del latte magari prima di andare a dormire. L’era dei padri e delle madri intenti a cullare, nel cuore della notte, il proprio bambino urlante, finalmente, è finita: con lo scaldabiberon in pochi istanti il latte per il bebè avrà bisogno di una scaldata al punto giusto, e il gioco sarà fatto. Lo scaldabiberon, a differenza del “vecchio bagnomaria”, può essere programmato con un timer e una temperatura prestabilita, oltre la quale il dispositivo smetterà di scaldare: il latte, quindi, sarà pronto da bere in poco tempo, con la certezza che non sia né troppo caldo, né troppo freddo. Scegliere, dunque, uno scaldabiberon che consenta di impostare, a seconda delle necessità del nostro piccolo, il limite massimo di temperatura per riscaldare il latte.

Una cosa da non sottovalutare, tuttavia, è la scelta, scegliere lo scaldabiberon in base alle esigenze non solo del piccolo, ma di tutta la famiglia: se nei week end siete soliti andare a trovare i nonni, è molto importante correre ai ripari acquistando uno scaldabiberon con supporto da macchina. Sono particolari varianti che consentono di far funzionare il prodotto, collegandolo all’accendisigari: in questo modo, anche durante il viaggio, il piccolo avrà sempre una pappa pronta da gustare. Quando diciamo “pappa”, non intendiamo solo il latte o il tè per la merenda, bensì includiamo anche gli omogeneizzati: i moderni modelli di scaldabiberon, infatti, non solo possono scaldare due biberon alla volta, contando anche sulla funzione termos grazie alla quale poter mantenere il latte in caldo per molto tempo, ma possono riscaldare anche pappe s base di omogeneizzati, per i più grandi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *